I Racconti di Mr. “Brarez”

Quando frequentavo assiduamente 20 lines, mi piaceva molto continuare i racconti di un certo Fabrizio “Brarez” Barachino, che nella vita di tutti i giorni gestisce una tabaccheria di Spilimbergo (PN) ed è un aspirante gattaro, ma, quando si mette a scrivere (e cioè piuttosto spesso) è anche un promettente autore noir / pulp. Leggendo i suoi incipit immaginavo che fosse fan di Tarantino, vista la presenza di detective donnaioli e solitari e femmine criminali e misteriose. È un tipo che sa il fatto suo e scrive bene, per questo vorrei invitarvi a leggere i suoi racconti, che potete scaricare gratuitamente online qui.

Sia io che Fabrizio siamo stati adolescenti in un’epoca in cui non esistavano i social network e i fashion blog. In Ossessione e The La(te)st Fashion, a lui piace dipingere l’esistenza di questi due fenomeni a modo suo, per descrivere in modo crudo risvolti e pericoli che si nascondono dietro le identità virtuali.

In The La(te)st Fashion, Fabrizio traccia un impietoso ritratto di una fashion blogger che, rientrata per qualche giorno al paesello da Milano, oltre a scoprire che il long island lì è migliore (seppur non volendolo ammettere pubblicamente), si imbatte per caso in un famoso fotografo. E cerca di trarre vantaggio da questo incontro, o almeno ci prova, prima di scoprire che anche lui ha un lato nascosto.

Con Ossessione ci troviamo davanti al tormento interiore di uno psicanalista che si trova ad assistere allo sfogo violento di un suo paziente, che gli confessa di essersi registrato a Facebook con un profilo fake che usa per irretire donne che diventano poi sue vittime. I profili social sono descritti come uno specchio, un aspetto delle nostre personalità che è solo apparentemente menzognero.

Perché dovreste leggere questi racconti? Per conscerne la fine, ma soprattutto perché Fabrizio è bravo.

ossessione barachino

Fabrizio “Brarez” Barachino cura i social di ReddArmy, consiglia musica su Dance Like Shaquille O’Neal e recensisce album su The Golden Edge. Oltre che sul suo sito FabrizioBarachino.it, lo trovate anche su Twitter con il nome @BrarezRA.

Stay Tuned

 

 

Annunci
I Racconti di Mr. “Brarez”

4 pensieri su “I Racconti di Mr. “Brarez”

  1. […] Il secondo è di ieri ed è scritto da Elena, ragazza italiana con base a Parigi, che ho conosciuto su 20Lines e che seguo con piacere su Facebook e Twitter. Come Andrea, anche lei s’interessa del mercato editoriale e scrive articoli sul suo blog La Stanza Bianca. Il suo ultimo post dedicato ai miei racconti lo trovate QUI. […]

I commenti sono chiusi.