#

E ci facevamo i filtri delle sigarette con i biglietti della metro, quelli che costavano ancora un euro. I biglietti che mettevo da parte e che erano quelli dei giorni in cui c’erano gli esami di luglio, di febbraio. Dei mesi in cui non facevo l’abbonamento. Di quando i nostri cestini non erano ancora pieni di quegli adesivi di carta che ti attaccano sulle valigie. Quegli adesivi di carta con su scritto LHR. E Londra era lontana.

Domenica sera, quando guardando l’asfalto si vede che ha piovuto.

Annunci