La Tartaruga Albina

Nei giorni scorsi una famiglia di turisti tedeschi ha trovato una tartaruga albina lungo la spiaggia della Caccia, a Valledoria in Sardegna. L’ hanno chiamata Tobias. Questo rarissimo esemplare di “Marginata Albinas” è stato poi consegnato al centro di recupero faunistico di Bonassai.

Ho scoperto che c’è un sito che si chiama testudoalbino, in cui un tipo racconta di come si generano queste particolarissime tartarughe che hanno il carapace bianco, così come il resto del corpo, e gli occhietti, alla nascita, rossi. Naturalmente, per loro è più difficile sopravvivere, ma a quanto pare in Sardegna il colore chiaro non è un grande svantaggio per il mimetismo, dato che vi è una flora particolare (piante secche) e ci sono pochi predatori. Tutte queste cose le ho lette sul sito che vi ho detto, sono troppo tecniche e “veterinaristiche” per la mia ridotta preparazione in materia.

Sta di fatto che l’ albinismo è una mutazione, in qualche modo può comparire in tutte le specie. Ricordo che in Thailandia vidi un coccodrillo albino. Completamente bianco. Naturalmente, questo comporta una diversità rispetto agli altri della specie, e delle difficoltà di sopravvivenza che derivano, appunto, da una congenita debolezza rispetto ai “confratelli”.
Una creatura albina è mainfestamente diversa dalle altre. Nella nostra società omologante, la diversità è sicuramente uno svantaggio, a volte viene additata come una colpa, e causa problemi nella vita, per quanto riguarda i rapporti sociali. Tuttavia, se il diverso è un mostro, solitamente nell’ immaginario collettivo al diverso si attribuisce il colore nero. Il nero è simbolo di oscurità, nell’ oscurità l’ uomo non vede, quindi ciò che è oscuro e sconosciuto fa paura. Nel caso dell’ albinismo, il mostro è bianco. Il bianco, nell’ immaginario collettivo, è il colore della purezza, dà l’ idea di qualcosa di pulito. Siamo restii a comprarci cappotti, guanti e scarpe bianche perchè temiamo che si sporchino subito. Sono bianchi i grembiulini dei bambini dell’ asilo, sono bianchi i vestiti delle spose. Ciò che è bianco è luminoso, candido, immacolato e incredibilmente puro. Il diverso bianco non è un diverso che fa paura, è un diverso fragile. E a suo modo affascina.
Però sempre un diverso è.

Stay Tuned

Annunci
La Tartaruga Albina